Archivio tag: nave madre

Dondon cattura Goldrake

Atlas Ufo Robot 05 – Una serata di gloria. (3di3)

Goldrake e il mostro spaziale atterrano all’aeroporto, Actarus sente la voce di   Hydargos e ascolta il suo infame ricatto, accetta le sue condizioni ma prima chiede la liberazione degli ostaggi, la richiesta è accettata dall’aguzzino di Vega.

Il mostro Dondon si trasforma e incatena Goldrake e il suo disco per portarlo da Vega, una volta in catene, Hydargos non Continua a leggere

Actarus

Atlas Ufo Robot 05 – Una serata di gloria. (1di3)

Hydargos fa rapporto a Gandal, i due pianificano un attacco all’aeroporto, dove vorrebbero far atterrare la nave e prendere degli ostaggi, per poi costringere Goldrake ad uscire.

Sulla Terra, Actarus guarda la Luna che è diventata rossa e prevede un nuovo attacco delle forze di Vega, si sente in colpa, pensa che sia a causa della sua presenza che gli alieni la attaccano continuamente, il professor Procton tenta di dissuaderlo da questa sua convinzione. Alcor parteciperà ad una Continua a leggere

Goldrake Actarus

Atlas Ufo Robot 04 – Il mostro spaziale. (1di3)

Goldrake ActarusRigel prova a parlare con un ufo che vede dal suo cannocchiale, comincia il suo show, parola d’ordine “chiri chiri hari hari”. Anche Alcor e Actarus si accorgono dell’UFO.

In realtà è un minidisco e Alcor si prepara ad intercettarlo ma Actarus ancor prima che possa partire lo informa che non è più visibile, Rigel si mette a piangere.

Banta tenta di passare attravero la fattoria di Rigel, salta lo steccato e gli ruba un cavallo, Rigel lo cattura con il lazo e tenta di impiccarlo come nel vecchio west, provvidenziale l’intervento di Venusia per salvare il grassone.

Intanto sulla base lunare, Gandal e Hydargos stanno escogitando come scoprire la base di Goldrake, la signora Gandal impone la Continua a leggere

Rigel minaccia di impiccare Banta

Atlas Ufo Robot 03 – L’incubo. (2di3)

Dalla base rilevano la presenza di dischi volanti, intanto al ranch si brinda e si balla, Venusia è continuamente corteggiata dai ragazzi, soprattutto da Banta, Rigel mostra il cappio al grassone perchè lasci in pace la figlia, che invece insegue Actarus che si è allontanato dalla festa.

Il tecnico di guardia alla stazione mobile, Yamada, viene coinvolto suo malgrado e sotto minaccia, nella festa da Banta e non avverte il professore. Intanto la nave madre di Vega lancia i minidischi.