Archivio tag: minidisco

Dondon cattura Goldrake

Atlas Ufo Robot 05 – Una serata di gloria. (3di3)

Goldrake e il mostro spaziale atterrano all’aeroporto, Actarus sente la voce di   Hydargos e ascolta il suo infame ricatto, accetta le sue condizioni ma prima chiede la liberazione degli ostaggi, la richiesta è accettata dall’aguzzino di Vega.

Il mostro Dondon si trasforma e incatena Goldrake e il suo disco per portarlo da Vega, una volta in catene, Hydargos non Continua a leggere

Golgrake

Atlas Ufo Robot 04 – Il mostro spaziale. (3di3)

Actarus atterra sull’isola e si mette alla ricerca di Alcor, lo trova ormai allo stremo delle forze. Duke Fleed si da alla pesca e organizza un fuoco per cuocere il pescato.

Alcor si stupisce del fatto che Actarus, pur essendo un alieno, conosca così bene la fauna terrestre, al che l’amico gli risponde: “Alcor, prova a mettere una mano nella sabbia, non senti che conserva ancora il calore dei raggi del sole? Anche noi abbiamo delle spiagge come questa sul nostro pianeta, ci sono pesci nei nostri mari e il sole tramonta nello stesso modo, il nostro sole si chiama la croce del sud”.

A fermare l’idillio ci si mette un minidisco, ben presto i due si accorgono che Continua a leggere

Alcor

Atlas Ufo Robot 04 – Il mostro spaziale. (2di3)

Il mostro spaziale Gorgon attacca la città su ordine di Hydargos, dalla base il Dottor Procton, Actarus e Alcor assistono dal monitor quello che sta accadendo, ipotizzando una trappola per Goldrake decidono di far uscire prima Alcor col suo disco.

Dopo aver distrutto un minidisco, Alcor tenta di farsi inseguire dal mostro, dopo vari lanci di missili, Gorgon si ritrasforma in disco e lo insegue supportato da uno stormo di minidischi di Vega.

Attaccato su più fronti, intrappolato nella Continua a leggere

Goldrake Actarus

Atlas Ufo Robot 04 – Il mostro spaziale. (1di3)

Goldrake ActarusRigel prova a parlare con un ufo che vede dal suo cannocchiale, comincia il suo show, parola d’ordine “chiri chiri hari hari”. Anche Alcor e Actarus si accorgono dell’UFO.

In realtà è un minidisco e Alcor si prepara ad intercettarlo ma Actarus ancor prima che possa partire lo informa che non è più visibile, Rigel si mette a piangere.

Banta tenta di passare attravero la fattoria di Rigel, salta lo steccato e gli ruba un cavallo, Rigel lo cattura con il lazo e tenta di impiccarlo come nel vecchio west, provvidenziale l’intervento di Venusia per salvare il grassone.

Intanto sulla base lunare, Gandal e Hydargos stanno escogitando come scoprire la base di Goldrake, la signora Gandal impone la Continua a leggere