Goldrake festeggia oggi i suoi 41 anni, pronto il reboot

Il 5 ottobre 1975 andava in onda in Giappone per la prima volta uno dei cartoon più amati di sempre “UFO Robot Goldrake”, poi arrivato in Italia nel 1978, la creazione di Go Nagai ha accompagnato l’infanzia di tutti noi.

Goldrake è stato il capostipite delle serie animate nipponiche con protagonisti giganteschi robot che proteggono il mondo dalle minacce aliene, un genere che ha poi visto l’arrivo di Mazinga Z, il Grande Mazinga, e, successivamente, Jeeg Robot, Gaiking, Daitarn 3, Daltanius, Voltron e tanti altri.

Nel nostro paese la serie inizialmente si chiamava Atlas UFO Robot ed ebbe un tale successo che il 45 giri con le canzoni della prima serie raggiunse lo status di disco d’oro. A 41 anni dalla sua nascita Goldrake resta l’immortale protagonista dei manga giapponesi debuttando un anno fa con un nuovo look e un nuovo nome Grendizer Giga reboot del Goldrake originale sempre opera di Go Nagai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *